ORDINATE LA VOSTRA CASSETTA

E’ possibile ordinare una cassetta che comporremo a nostra discrezione con frutta e verdura di stagione oppure personalizzata, consultando i prodotti disponibili nel listino.
Sarà possibile ritirare la cassetta presso la Fattoria Centofiori (Strada Pomposiana 292, Marzaglia Nuova), il martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15.00 alle 19.00.

Non si consegneranno cassette al di fuori degli orari indicati.

Orari Spaccio agricolo:

Martedì dalle 10.00 alle 19.00
Mercoledì dalle 10.00 alle 19.00
Venerdì dalle 10.00 alle 19.00.

Ordina online

Ultime Notizie

Rimani aggiornato su cosa succede nella Fattoria Centofiori

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi informazioni sulla Fattoria!

La struttura e sede della Cooperativa si trova in Strada Pomposiana 292, a Marzaglia Nuova

a pochi chilometri dal centro cittadino e collegata ad esso con l’autobus urbano n° 9, che ferma proprio davanti all’entrata.

IL POLO AMBIENTALE

Costituito da 30 ettari di terreno di proprietà del Comune di Modena, comprende una vasta area di riequilibrio ecologico accessibile a tutti i cittadini, l’azienda agricola, il bioagriturismo e la fattoria didattica.
Sono inoltre presenti un’ampia area attrezzata per pic-nic a disposizione dei clienti e dei visitatori, usata anche per attività ricreative e didattiche, e il LEA, Laboratorio di Educazione Ambientale del Comune di Modena, costituito da una sala convegni al primo piano della struttura dell’agriturismo, che può essere prenotato da enti e associazioni tramite il M.U.S.A. (musa@comune.modena.it).

AREA DI RIEQUILIBRIO ECOLOGICO

L’area di riequilibrio ecologico è costituita da differenti tipi di ambienti ed habitat che si integrano perfettamente con le attività agricole e col paesaggio, andando a creare una zona di notevole pregio naturalistico. Negli anni sono stati ricreati un bosco di latifoglie autoctone, una zona umida con stagno e vegetazione igrofila, prati stabili e siepi di essenze locali per favorire il passaggio e la riproduzione della fauna selvatica. Sono inoltre presenti un capanno di osservazione con vista sullo stagno, un giardino delle erbe aromatiche e medicinali, un labirinto sensoriale da percorrere a piedi nudi e alcuni pannelli esplicativi della fauna locale. Il Polo Ambientale, accessibile liberamente ai cittadini durante tutto l’anno, diventa così un’aula all’aperto, dove imparare e dove sperimentare realmente la propria capacità di scoperta del mondo con un approccio sperimentale, empirico e sensoriale che stimoli in grandi e piccoli la curiosità verso l’ambiente naturale e rurale tipico delle nostre campagne. Diventa inoltre un luogo ideale di ricreazione e tempo libero in natura per famiglie, gruppi, singoli.