fbpx

14/11 – Colori d’autunno tra i borghi fantasma di Fanano

10,0015,00

4 disponibili

EQUIPAGGIAMENTO

Obbligatorio : mascherina, guanti, gel igienizzante, scarponi da trekking con suola scolpita, zainetto 20/30 litri, acqua almeno 1 litro, giacca antivento e antipioggia, berretto, pranzo al sacco.

Consigliato : bastoncini da trekking, maglietta di ricambio, crema solare.

 

COD: N/A Categoria:

Descrizione

Un’affascinante percorso immersi nella natura selvaggia, sulle tracce del passato lungo l’antica Via Romea Nonantolana.

Partendo dalla località I Ponti, faremo un tuffo nel passato seguendo in parte le orme dei pellegrini sulla Via Romea Nonantolana, per giungere, attraversando una natura selvaggia e lungo affascinanti salti d’acqua, in mezzo a una civiltà perduta, nel magico Borgo abbandonato delle Caselle.

Apriremo una finestra su quello che nella storia locale fu di primaria importanza per il sostentamento delle famiglie del territorio : l’economia del castagno, dal legno al frutto.

Proseguiremo alla volta della località La Sega, tuttora abitata, testimone del passato dei Liguri Friniates in Appennino, con l’imponente e purtroppo dimenticata parete incisa.

Il rientro tranquillo lungo la profonda gola scavata dal torrente Ospitale.

Il percorso ad anello è privo di particolari difficoltà tecniche ed è adatto a chiunque sia in buona forma fisica.  Ricco di emergenze e punti di interesse, tra case diroccate, selciati antichi, cascate, salti d’acqua, mulini e rigogliosa vegetazione che ha ripreso i suoi spazi dopo l’abbandono dell’uomo.

“Tradizione non è culto delle ceneri ma custodia del fuoco”, G.Mahler

Sabato 14 novembre ore 9.30 località Due Ponti di Fanano (MO) di fronte al Centro Visita Due Ponti

Ritrovo Google Maps

Difficoltà : E (adatto ai ragazzi dagli 8 anni in su abituati alle camminate in montagna)

Lunghezza: 11 km

Dislivello: 500 metri

Guida: Fabio Cavazzuti 333 5293621

Durata: 5 ore + 1 ora di sosta (rientro previsto nel primo pomeriggio, pranzo al sacco lungo il percorso)

Politiche di annullamento: è possibile annullare la prenotazione all’escursione entro 48h dall’orario di partenza, in questo caso si riceverà un buono per future escursioni con le Guide 100 Fiori.
Nel caso l’escursione venisse annullata dalla Guida (maltempo, allerte rosse, indisponibilità) o il partecipante fosse impedito per motivi di salute o gravi, a scelta la possibilità di ricevere buono oppure rimborso totale della quota su CC tramite bonifico bancario.

Informazioni aggiuntive

Tipo

Adulto / Adult, Minore (massimo 14 anni) – Boy (max 14 years old)